Cerca

Bullismo online, i pm in aula:

"Condanna a manager Google"

Bullismo online, i pm in aula:
A sorpresa, i pm Alfredo Robledo e Francesco Cajani hanno chiesto la condanna -con pene comprese tra sei mesi e un anno - per quattro dirigenti di Google. I manager non avrebbero esercitato il dovuto controllo su un videodi bullismo postato su Youtube, dove un disabile torinese veniva insultato e deriso dai compagni di classe.
I pm hanno chiesto la condanna a un anno per David Carl Drummond, George De Los Reyes e di Peter Fleischer accusati di diffamazione e violazione della privacy. Sei mesi sono stati invece richiesti per Arvind Desikan, che rispondeva solo per il reato di diffamazione. «È un problema di responsabilità delle imprese e non di libertà», hanno detto i pm nella requisitoria. Pronta la risposta della difesa: "c'è stata una analisi parziale di quanto accaduto dopo i fatti contestati e che quindi non hanno nulla a che vedere con i capi di imputazione». Di coseguenza, hanno proseguito gli avvocati della difesa, tali fatti «non hanno nulla a che vedere con i capi di imputazione, pervenendo a conclusioni infondate e a una richiesta di condanna basata su una responsabilità oggettiva che nulla ha a che vedere con i fatti contestati». Così concludono i legali: «siamo convinti che riportando il giudice alle contestazioni emergerà l'insussistenza del reato e della richiesta della condanna».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog