Cerca

Treviso, maestra fantasma

Certificati medici da inizio anno

Treviso, maestra fantasma
Avrebbe dovuto essere in classe dal 10 settembre scorso, invece lei non si è mai presentata.  E’ successo a Treviso, la protagonista una maestra di ruolo, residente in Sicilia, assegnata alle classi quinte della scuola elementare di Monastier, per le materie dell’area antropologica, 11 ore a settimana. Ha spedito dal primo settembre alla direzione didattica di Roncade ben cinque certificati medici, che le consentiranno di stare a casa almeno fino alle feste di Natale.

E le materie di storia e geografia chi le insegnerà ai ragazzi di quinta? Le famiglie degli studenti, esasperate, hanno scritto così ai ministri Gelmini e Brunetta, nonchè ai responsabili scolastici del Veneto, di Treviso e di Roncade, esprimendo il loro disagio. «Dal 14 al 30 settembre i nostri ragazzi non hanno avuto alcun insegnante di area antropologica, dall’1 al 20 ottobre ci sono state due supplenti, mentre dal 21 ottobre a oggi c'è un'ulteriore supplente, in in balìa dei certificati medici della titolare di cattedra, l'insegnante L.B”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • bussirino

    27 Novembre 2009 - 10:10

    E' sparita senza farsi più vedere? Spèariscano nell'immediatezza anche gli stipendi dal giorno del primo certificato medico. Brunetta provveda ad intervenire anche verso i singoli casi come all'università di Parma in via Volturnio dove una donna è assenteista da anni e nessuno interviene a porre fine a questo malcostume. bussirino

    Report

    Rispondi

blog