Cerca

Napoli, pizzo alla Chiesa:

"Tangenti di Natale"

Napoli, pizzo alla Chiesa:
In vista delle festività natalizie a Napoli si chiedono “aiuti” per i detenuti e le loro famiglie. L’ultima trovata è quella delle “tangenti di Natale”: ci sarebbe questo dietro la richiesta di pizzo avanzata, secondo quanto denunciato da un parroco di Napoli, agli operai di un cantiere edile che si sta occupando dei lavori di ristrutturazione di una chiesa dei Quartieri Spagnoli. Le indagini, al momento, sono concentrate sia sulla camorra che sulla criminalità anche se il pizzo chiesto in concomitanza di feste come Natale, Pasqua e Ferragosto, solitamente rientra nelle modalità di azione dei clan. Stamattina agenti di polizia della squadra mobile si sono recati sul posto per raccogliere elementi utili all'indagine. È proprio in queste ore che, secondo quanto si è appreso, don Mario Ziello, starebbe presentando denuncia ai carabinieri: il parroco, secondo quanto da lui stesso riferito durante l'omelia ai fedeli, non ha ricevuto in maniera diretta la richiesta di pizzo avanzata, invece, in diverse occasioni agli operai che lavorano alla ristrutturazione della sua chiesa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog