Cerca

Base Usa a Vicenza

Bocciato ricorso del Codacons

Base Usa a Vicenza
Vicenza - La base Usa di Vicenza verrà ampliata. Il Consiglio di Stato ha respinto il ricorso del Codacons sulla revoca dell'ordinanza che dava il via all'ampliamento della base, annullando così lo stop deciso in precedenza dal Tar di Venezia. I giudici hanno esaminato in udienza le ragioni del Codacons, che ha chiesto la revoca dell'ordinanza a una diversa sezione del giudice d'appello perchè a suo giudizio nell'ordinanza del Consiglio di Stato erano emersi errori di valutazione sui profili di ordine ambientale e sul tema della consultazione popolare per l'ampliamento della base “Dal Molin”. Il ricorso del Codacons è stato respinto perchè, scrive il Consiglio di Stato, “non è comunque sufficiente la dimostrazione di un danno grave ma è altresì necessaria la sussistenza di elementi di fondatezza in diritto della istanza stessa”. Il collegio ha rilevato che “la domanda di revoca formula censure che costituiscono la reiterazione di contestazioni già  esaminate dall'ordinanza resa sull'appello cautelare, non risultando pertanto ammissibili”. Nonostante sia stato respinto, il Codacons si dice “moderatamente soddisfatto” sull'esito del proprio ricorso al Consiglio di Stato, perchè la decisione “riapre la strada correttamente all'unico giudice competente sulla materia, il Tar del Veneto, che si pronuncerà l'8 ottobre” e che potrà, con la decisione finale di merito,  “annullare le autorizzazioni concesse e disporre il blocco per la costruzione della base".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog