Cerca

Nonnina chiama il 113:

marito 86enne le fa i dispetti

Nonnina chiama il 113:
“L’amore non è bello se non è litigarello”, anche quando gli anta sono passati da un po’: lui ha 86 anni, lei un paio di meno. La polizia è dovuta intervenire per riconciliarli, dopo che la donna ha chiamato il 113 perché il marito le faceva i dispetti.
Infatti, il consorte, a suo dire, le aveva chiuso a chiave la cassettiera della camera da letto, dove la donna custodisce i suoi risparmi. Una volta in casa, gli agenti hanno verificato che la situazione matrimoniale è tesa: la donna ha accusato l'uomo di numerosi dispetti, mentre lui ha negato tutto, sostenendo di non sapere nulla della storia dei cassettini chiusi a chiave. L'anziana non ha però desistito, annunciando che denuncerà il marito, lasciando i poliziotti imbarazzati.
L'episodio non è del resto isolato: sono in crescita, infatti, le coppie di anziani coniugi che si separano. Solo quest'anno l'Udi (unione italiana donne) ha assistito una signora ultraottantacinquenne, che si è separata dal marito, perché «non aveva più voglia di lavargli i calzini». Dietro, in realtà, c'era una storia di litigi frequenti, dovuti all'atteggiamento dell'uomo, che lesinava il denaro alla moglie.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog