Cerca

Napoli, uomo sgozzato in auto

Forse un delitto passionale

Napoli, uomo sgozzato in auto
E’ stato trovato sgozzato nella sua automobile. E’ successo a San Sebastiano al Vesuvio, nel Napoletano. La vittima? Sebastiano Battaglia, 57 anni. Qualcuno gli ha tagliato la gola con un coltello ritrovato sul cofano dell'auto. L'omicidio si è verificato in una zona che di sera viene frequentata di solito dalle coppiette. La vittima era di Massa di Somma, comune dove il cugino di Battaglia ricopre la carica di consigliere comunale. Secondo le indagini, l’uomo sarebbe un imprenditore edile e il suo corpo è stato ritrovato in via Panoramica Sellapane. Battaglia aveva parcheggiato la sua auto, una Nissan Micra, all'interno del Parco Nazionale del Vesuvio. A dare l'allarme è stato qualcuno che ha visto il cadavere e che ha subito avvertito i carabinieri, i quali ora stanno indagando sul caso. Ancora non è stata fatta nessuna ipotesi sulle cause della morte di Battaglia, che risulta incensurato.

Le indagini escludono la pista camorristica, ma sono aperte a 360°. Si sta cercando di chiarire se l’uomo si era diretto a San Sebastiano al Vesuvio da solo o si trovasse in compagnia di qualcuno. Battaglia era comunque incensurato e si occupava di alcuni lavori nel settore dell'edilizia. Non escludono la pista passionale. Era separato dalla moglie e viveva con un'extracomunitaria.
 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog