Cerca

Costringevano bimbi a rubare

Arrestati due stranieri

Costringevano bimbi a rubare
Accusati di aver ridotto in schiavitù almeno otto bambini a Trieste, sono stati arrestati due stranieri a bordo di un camper nel Modenese. Li costringevano a compiere furti anche in appartamenti e ogni giorno i piccoli dovevano spostarsi da una città all’altra del Nord per consegnare la refurtiva nelle mani degli indagati. Nel caso di un magro bottino per le giovani vittime scattavano minacce e violenze fisiche.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog