Cerca

Multa ad un motociclista

E lui aggredisce il sindaco

Multa ad un motociclista
Torre del Greco - Una multa e scatta l’aggressione al sindaco. E’ successo a Torre del Greco, in provincia di Napoli. Obiettivo: il primo cittadino, Ciro Borriello, che è stata aggredito questa mattina dalla folla, intervenuta per evitare che la polizia municipale multasse un giovane motociclista, pizzicato senza casco. A far da scenario la centralissima Piazza Santa Croce, per salvarlo sono intervenuti i carabinieri.
Da quanto si è appreso, Borriello stava prendendo parte ai controlli predisposti dalla polizia municipale e si  è avvicini nato ad una pattuglia che stava multando il motociclista senza casco, ma la presenza del sindaco ha acceso la rabbia del ragazzo che ha inveito contro di lui, prima di essere spalleggiato da altre persone giunte sul posto per dargli la caccia. I vigili hanno fatto salire il malcapitato su una loro vettura, finita per essere presa a calci e pugni, il finestrino è stato addirittura sfondato. A quel punto la fuga.
“L’aggressione subita non rappresenta solo un'offesa alla mia persona, ma soprattutto alle regole del buon vivere civile e ai valori assoluti della legalità”, ha detto Borriello che rilancia: “Il mio impegno contro l'illegalità continua”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • vasco.sanuti

    31 Agosto 2008 - 19:07

    come al solito parliamo di un paese con leggi e regole diverse...come vediamo regolarmente nei servizi dei tg i cronisti sono nel bel mezzo di un tourbillon di scooter con equipaggio in bermuda e canottiera ma regolarmente senza casco e atteggiamento ridanciano...magari con un bell'agente dietro le spalle (del cronista) intento a far vedere il faccione in tv. Siamo una nazione con gli stessi regolamenti?? Smettetela di prenderci in giro....e oggi hanno preso il treno per Roma....

    Report

    Rispondi

blog