Cerca

La provincia di Bolzano rivede

i conti del museo della Rana

La provincia di Bolzano rivede
La rana verde appesa alla croce, con un boccale di birra in mano, continua a far polemica. tanto che la la giunta provinciale di Bolzano «dopo gli articoli comparsi nei giorni scorsi sulla stampa, ha deciso di far effettuare dai revisori dei conti una verifica della situazione finanziaria del Museion». Lo rende noto il presidente Luis Durnwalder, in relazione alle polemiche provocate nei giorni scorsi dalla decisione della direzione del museo di non rimuovere la contestata scultura. La Provincia autonoma di Bolzano versa al Museion, Museo di arte moderna e contemporanea, 2,5 milioni di euro all'anno per le spese di carattere amministrativo e gestionale; e quest'anno sono stati versati ulteriori 3 milioni di euro per acquisizione di opere d'arte. Soldi che ora potrebbero essere a rischio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog