Cerca

Roma, muore fulminato

dai cavi dell'alta tensione

Roma, muore fulminato
Muore fulminato dai cavi dell’alta tensione che ha sfiorato salendo su un traliccio alto circa 20 metri. È successo a Bagni di Tivoli, alle porte di Roma. Secondo alcune testimonianze, l'uomo si era da poco arrampicato sul traliccio non si sa per quale motivo. Improvvisamente le persone che erano presenti nel parcheggio del centro commerciale Le palme, in via Bacci, hanno visto cadere l'uomo avvolto dalle fiamme. Il corpo, completamente carbonizzato, è ora a disposizione dell'autorità giudiziaria. I carabinieri della stazione di Bagni di Tivoli hanno avviato accertamenti per identificare la persona morta e capire il perchè fosse salito sul traliccio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog