Cerca

Salumi e formaggi in passerella

al posto dei gioielli

Salumi e formaggi in passerella
In passerella al posto dei gioielli, la modella Marta Cecchetto ha indossato oggi salumi e formaggi: spille realizzate con fette di prosciutto, anelli ricavati dalla caciotta senese o dal lardo di Colonnata, bracciali fatti di fagioli zolfini e medaglioni di cipolla di Certaldo. I prodotti tipici toscani sono stati trasformati in veri e propri bijoux dallo chef Claudio Menconi nella sfilata di stamattina sul Ponte Vecchio con lo scopo di promuovere i prodotti agroalimentari toscani.
L'iniziativa, a cui è intervenuto l'assessore al turismo e al commercio Paolo Cocchi, rientra nell'ambito di “Vetrina Toscana”, un progetto della Regione realizzato insieme alle associazioni di categoria del commercio. L’assessore ha sottolineato:  «La Regione Toscana sa offrire veri e propri gioielli enogastronomici che ci distinguono dal resto d'Italia e dal mondo. L'obiettivo della manifestazione è quello di incrementare l'attrazione turistica risaltando al massimo le tipicità della zona e facendo degli esercizi commerciali vetrine di questa tipicità. Un altro intento è anche quello di stimolare gli operatori ad accrescere o a riprendere la produzione dei prodotti tipici in Toscana». I gioielli alimentari utilizzati nella sfilata sono stati messi all'asta su internet. Il ricavato andrà a sostegno della fondazione dell'ospedale pediatrico Meyer di Firenze.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog