Cerca

Ndrangheta sequestrati 200mln

al clan di San Luca

Ndrangheta sequestrati 200mln
È stata eseguita a San Luca e nei comuni limitrofi un'operazione dei carabinieri del Ros e del Comando provinciale di Reggio Calabria finalizzata al sequestro di beni mobili e immobili per un valore complessivo di oltre duecento milioni di euro sottratti alla criminalità organizzata. I beni comprendono aziende, attività commerciali, abitazioni, terreni, polizze assicurative ed autovetture di lusso e sono riconducibili alle cosche Nirta-Strangio e Pelle-Vottari, contrapposte nella faida alla quale è collegata la strage di Duisburg, in Germania, del Ferragosto del 2007, in cui furono uccise sei persone. Il sequestro è stato disposto dalla sezione misure di prevenzione del Tribunale di Reggio Calabria su richiesta della Procura antimafia. I particolari dell'operazione saranno illustrati dal procuratore di Reggio Calabria, Giuseppe Pignatone, nel corso di una conferenza stampa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog