Cerca

Va a fuoco una giostra

Carbonizzati due fidanzati

Va a fuoco una giostra

Padova - Questa notte un dramma si è consumato a Legnaro, dove due giovanissimi fidanzati, Joy Torrinunti, 19 anni, e Giada Dalla Santa Casa di 16, sono stati trovati carbonizzati in seguito a un incendio che ha distrutto una giostra della fiera cittadina. I due si erano appartati nel capannone che ospitava la giostra di proprietà del padre della ragazza quando sono stati sorpresi dalle fiamme, intorno alle 3.30. I vigili del fuoco, accorsi per spegnere l’incendio, hanno poi scoperto i resti dei due cadaveri, divorati dalle fiamme. Il sindaco della città, Giovanni Bettini, non si sbilancia ma ammette che l'incendio potrebbe avere origine dolosa. Il sospetto è che si tratti di un regolamento di conti tra famiglie di nomadi giostrai per motivi ancora sconosciuti. "Escludo nel modo più assoluto - conferma il sindaco - che si tratti di un'aggressione a sfondo razzista. Qui la città non c'entra nulla. Si tratta di problemi tra famiglie di giostrai. Nei giorni scorsi avevamo sentito di dissapori tra di loro, ma si tratta di ipotesi tutte da provare". Intanto,  le famiglie delle due vittime non si danno pace: ''La mia tata, la mia Giada... Non ho fatto del male a nessuno, perché ci hanno fatto questo?'', urla la mamma di Giada Dalla Santa. Un abitante di un condominio vicino alla giostra andata in fiamme racconta: ''Erano le tre, le tre e un quarto della scorsa notte quando mia moglie ha udito il trambusto e mi ha chiamato sul terrazzo di casa. C'erano fiamme, fumo che avvolgevano la giostra, e sul posto c'erano già i vigili urbani e i carabinieri''. ''Ma all'inizio - prosegue - nessuno aveva capito che dentro poteva esserci qualcuno. Solo quando le lampade dei pompieri hanno illuminato i cadaveri allora sono iniziate le urla. Quella gente era disperata, c'era chi si rotolava a terra, chi batteva i pugni, chi invocava Dio''. Dell'accaduto si stanno occupando i carabinieri di Legnaro, sul posto anche i vigili del fuoco. A Legnaro, secondo quanto riferito dal sindaco Bettini, la sagra annuale prevista dal 20 agosto al 9 settembre, sarà sospesa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog