Cerca

Rafforzate misure di sicurezza

dopo le bombe di ieri

Rafforzate misure di sicurezza
Dopo i pacchi bomba di ieri all'università Bocconi di Milano e al Cie di Gradisca d'Isonzo, il Viminale ha invitato questori e prefetti ad innalzare le misure di tutela in vista delle prossime festività natalizie. Sarà quindi rafforzata la vigilanza su obiettivi sensibili come università, caserme, uffici istituzionali, luoghi turistici, chiese, centri per immigrati, e data massima attenzione alla corrispondenza sospetta.
In particolare, tutti i Cie sono stati allertati perché vengano aumentati i controlli e siano rafforzati i servizi di sicurezza. Del resto, lo stesso ministro dell'Interno, Roberto Maroni, aveva messo in guardia da eventuali «atti emulativi».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog