Cerca

Ricorsi alle multe a pagamento

Da gennaio costerà 38 euro

Ricorsi alle multe a pagamento

Dal primo gennaio del prossimo anno per fare ricorso ad una multa ingiusta ed appellarsi al giudice di pace, si dovrà pagare. Fino ad oggi era una pratica gratuita, ma dal 2010 costerà dai 38 euro in sù. E’ ciò che prevede la Finanziaria al comma 6 bis. Il costo cresce se l’auto che ha ricevuto la multa non è di vostra proprietà: 48 euro. Probabilmente passerà la voglia di far ricorso.

Sono essenzialmente  due gli obiettivi della manovra: recuperare in parte le spese che ogni ricorso comporta e scoraggiare i potenziali ricorrenti, arginando i contenziosi. Ma non mancano gli effetti collaterali. In base all’articolo 203 del Codice, contro i verbali si può fare ricorso anche dinanzi al Prefetto, e senza pagare. E’ facile ipotizzare, quindi, che i ricorsi non diminuiranno, ma il flusso si sposterà dai giudici ai Prefetti, con la prevedibile conseguenza di mandare in tilt questi ultimi.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • ghorio

    18 Dicembre 2009 - 14:02

    E' chiaro che ogni cittadino debba osservare le regole, ma spesso si registrano multe opinabili, per la cosiddetta arroganza del potere di chi è preposto. Il ricorso al giudice di pace doveva continuare ad essere gratuito, anche se , quasi sempre, per ribaltare la situazione, occorreva l'assistenza di un legale. Addirittura in alcune zone il ricorrente non viene nemmeno avvisato: si deve preoccupare di telefonare per sapere quando è fissata l'udienza. Rimane l'alternativa dei prefetti. Una figura istituzionale che in tanti vorrebbero eliminare, perchè collegata alle province, anche se la Lega è diventata peroratrice della presenza dei prefetti, dopo averli vilipesi. C'è da sperare che i prefetti guardino, con imparzialità, alle varie contravvenzioni,con il giudizio del"buon padre di famiglia". Giovanni Attinà

    Report

    Rispondi

  • antari

    18 Dicembre 2009 - 14:02

    se vinco il ricorso?

    Report

    Rispondi

blog