Cerca

Bologna, barista rapinata

Rientrava a casa con l'incasso

Bologna, barista rapinata
Stava tornando a casa con l'incasso della giornata quando è stata aggredita da un uomo con il volto coperto da un passamontagna che, dopo averla spinta per terra, l'ha rapinata di circa 13.000 euro.
È successo la scorsa notte a San Lazzaro, comune alle porte di Bologna, a una barista di 52 anni, titolare di un esercizio di via della Repubblica.
Il malvivente l'ha aggredita, l'ha spinta per terra e le ha rapinato la borsa con dentro documenti, chiavi di casa, cellulare e il denaro. La donna era in compagnia del marito che in quel momento l'aveva lasciata sola davanti al portone di casa per parcheggiare l'auto in garage. Non appena l'uomo si è allontanato il rapinatore l'ha aggredita e rapinata. L'episodio è stato denunciato ai carabinieri.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog