Cerca

Mafia, monito di Fini in Sicilia

"La politica sia intransigente"

Mafia, monito di Fini in Sicilia
“Intransigenti nei confronti della criminalità”. È questa la parola d’ordine che la politica dovrebbe sempre avere. Perché è solo in questo modo che si può garantire a un’impresa di essere competitiva. Perché “un'impresa riesce a competere quando la delinquenza non riesce a influenzare lo sviluppo”. Lo ha detto il presidente della Camera, Gianfranco Fini, inaugurando a Campofranco (Cl) lo stabilimento del Gruppo Moncada, il più grande impianto in Italia che produrrà energia fotovoltaica. Secondo Fini “è un dovere per davvero essere intransigenti nei confronti della criminalità, non solo colpendola ma anche evitando che crei collusioni o contiguità con la classe politica”. Rivolgendosi alla platea degli intervenuti all'inaugurazione, la terza carica dello Stato invita i cittadini ad “aiutate voi la politica a migliorare non votando mai chi vi dice ‘dammi il voto e poi vedremo quello che posso fare’: questo è un atteggiamento para-mafioso. Bisogna poi investire sui giovani e sul sapere, mettere in condizione le nuove generazioni di inserirsi nella competizione. Il modello che propone Moncada va in questa direzione, verso una collaborazione tra capitale e lavoro e una continua formazione professionale. Aspetti che possono aiutare l'Italia a vincere la sfida della competizione e della globalizzazione”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog