Cerca

Agguato nel Nuorese

uccisa coppia di fidanzati

Agguato nel Nuorese

Nuoro - Un agguato vero e proprio è costato la vita ad un ragazzo di 36 anni,  Mario Mulas, carrozziere, e alla sua fidanzata, Sara Cherchi, 28 anni, figlia di un ex carabiniere. E’ successo nella scorsa notte, a Irgoli, nel nuorese. I due fidanzati sono stati colpiti da alcuni colpi di fucile mentre scendevano dall’auto di Mulas, proprio davanti all’abitazione del ragazzo. Per loro non c’è stato nulla da fare: il 36enne è morto sull’ambulanza del 118, mentre la fidanzata, ferita alla nuca, è stata trasportata all’ospedale San Francesco in condizioni disperate. Ricoverata in coma irreversibile, Sara Cherchi è morta qualche ora fa.
Irgoli non è nuova a queste vicende. Negli ultimi due anni sono stati commessi quattro omicidi. A mettere paura, in questo caso, sono le modalità dell’agguato compiuto attorno alle 22.  I killer probabilmente avevano pianificato di uccidere solo Mulas, che aveva un precedente penale (una rapina alle poste di Pozzomaggiore nel 1999), ma si sono trovati di fronte anche la sua fidanzata. I due convivevano da qualche tempo in un appartamento ricavato vicino all'officina nella vecchia abitazione della famiglia di Mulas, dove vivono altri due fratelli della vittima. Polizia e carabinieri non si esprimono, non hanno ancor ben certo quale possa essere stato il movente e stanno vagliando tutte le ipotesi possibili.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog