Cerca

Valanga in Alto Adige

Muore 12enne in fuori pista

Valanga in Alto Adige
 Un ragazzino tedesco di 12 anni, Maximilian Conrad, è morto travolto da una slavina oggi nella zona di Solda in Alto Adige. L'incidente è avvenuto nel primo pomeriggio. Il ragazzino stava sciando fuori pista nei pressi di Malga Madriccio, a quota 2.800, assieme al fratello Niclas e a un conoscente, su un percorso fuori dalle piste battute ma abbastanza frequentato, quando si è staccata la massa nevosa che ha travolto i tre. Immediatamente è scattato l'allarme e, quando gli uomini del Soccorso alpino sono giunti sul posto, ben presto hanno dissepolto i turisti travolti. Uno di loro, il fratello della vittima, era illeso, mentre il loro conoscente è stato trovato svenuto ed è stato trasportato all'ospedale di Bolzano, dove i medici non disperano di salvargli la vita. Quando i soccorritori hanno dissepolto il ragazzino, per lui ormai non v'era più nulla da fare. A causa delle forti nevicate e dell'innalzamento delle temperature, in Alto Adige il pericolo di caduta valanghe è forte, di grado 4 su una scala di 5. Il pericolo maggiore è segnalato dall'Ufficio idrografico di Bolzano sui pendii ripidi di tutte le esposizioni oltre circa i 1.600 metri.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog