Cerca

Omicidio Vignola, fermo

non convalidato per il prete

Omicidio Vignola, fermo
Don Giorgio Panini, forse, non è il responsabile della tragedia accaduta la scorsa settimana a Vignola. Il gip di Modena, Paola Losavio, non ha infatti convalidato il fermo del sacerdote 57enne di Vignola, accusato dell'omicidio dell'amico che lo ospitava da anni, Sergio Manfredini. Tuttavia, ha disposto comunque la misura di custodia cautelare ed il parrocco, attualmente, rimane sotto sorveglianza nella sezione carceraria del Policlinico di Modena.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • paologallibn

    07 Gennaio 2010 - 22:10

    Era scontato potesse capitare...è un religioso,quando mai ne è stato condannato uno ? Solo il nostro amato Gesù Cristo,da lì in poi...i suoi discepoli,hanno imparato a comandare e governare il mondo,con ogni metodo,vedi le Crociate,e con ogni forma,vedi Marcinkus ! E tutto ciò che c'è stato nel mezzo,impunito dall'alto della impunità religiosa,stop.

    Report

    Rispondi

blog