Cerca

Alassio, arrestato parrocco

Violenza sessuale su una bimba

Alassio, arrestato parrocco
Parroco arrestato ad Alassio. L’accusa? Violenza sessuale su una bambina di 11 anni. In carcere è finito don Luciano Massaferro, 44 anni, parroco delle chiese di San Giovanni Battista e di San Vincenzo di Alassio. Il sacerdote è stato arrestato dagli agenti della squadra mobile della questura insieme ai colleghi del commissariato di polizia di Alassio, che hanno eseguito una ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip Emilio Fois presso il Tribunale di Savona su richiesta del pubblico ministero Alessandra Coccoli. A far scattare l'inchiesta è stata una segnalazione arrivata dall'ospedale Giannina Gaslini di Genova che aveva sottoposto la bambina, appena undicenne, ad una serie di accertamenti clinici dopo aver denunciato di avere subito le violenze da parte del sacerdote. Le indagini sono durate un mese e mezzo. “La notizia desta molto stupore, perché le accuse fatte sembrano inverosimili – ha dichiarato monsignor Mario Oliveri, vescovo di Albenga-Imperia -. Don Luciano Massaferro è da ritenersi innocente fino a prova contraria. Si esprime la piena fiducia che possa al più presto manifestarsi la propria estraneità ai fatti di cui accusato”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog