Cerca

Napoli, blitz contro la Camorra

Arrestate 29 persone

Associazione mafiosa, traffico di stupefacenti, estorsioni e violazione della legge sulle armi. Queste le accuse che hanno portato all’arresto, questa mattina, di 29 persone da parte dei carabinieri del Gruppo di Castello di Cisterna, nel napoletano. Il blitz arriva al termine di un'indagine effettuata dai militari dell’Arma tra il 1997 e il 1999 nei confronti di ben 6 clan camorristici che operano nell'hinterland settentrionale di Napoli ed ha portato in carcere i promotori e gli affiliati ai clan che nel tempo si sono fron
Napoli, blitz contro la Camorra
Associazione mafiosa, traffico di stupefacenti, estorsioni e violazione della legge sulle armi. Queste le accuse che hanno portato all’arresto, questa mattina, di 29 persone da parte dei carabinieri del Gruppo di Castello di Cisterna, nel napoletano.

Il blitz arriva al termine di un'indagine effettuata dai militari dell’Arma tra il 1997 e il 1999 nei confronti di ben 6 clan camorristici che operano nell'hinterland settentrionale di Napoli ed ha portato in carcere i promotori e gli affiliati ai clan che nel tempo si sono fronteggiati per il controllo delle estorsioni ed il traffico di droga. Sono stati colpiti gli esponenti di punta e alcuni affiliati, fra gli altri, i Pezzella e gli Iavazzo a Frattamaggiore e Frattaminore ; a Caivano, i Natale e i Russo-Cicciarelli; i Pezzella a Carditiello; i Cennamo. L'inchiesta ha fatto definitivamente chiarezza anche su 16 omicidi, che sono stati già al centro di altri procedimenti penali.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • gbbonzanini

    05 Gennaio 2010 - 10:10

    Che strano, da quando Maroni è diventato Ministro degli Interni, tutte le mattine si legge di decine e decine di arresti di mafiosi, di ingentissimi beni confiscati, non solo sequestrati. Ha fatto più lui in due anni che tutti i precedenti governi in cinquanta.

    Report

    Rispondi

blog