Cerca

Ritrovata 13enne rom venuta dal padre

Brava a rubare, "valeva" 100mila euro

Ritrovata 13enne rom venuta dal padre
La Squadra mobile della Questura di Trieste ha rintracciato oggi, in un campo rom di Padova, la ragazzina di 13 anni che era stata venduta dal padre per 100 mila euro per la sua destrezza nel compiere furti.
La giovane era l'unica a non essere stata rintracciata nell'ambito dell'inchiesta che, a metà dicembre, aveva portato in carcere un uomo e una donna croati di etnia rom, ritenuti responsabili di aver ridotto in schiavitù e indotto a rubare otto bambini di età compresa tra gli 8 e i 13 anni.
La ragazzina è stata trovata nel campo rom del Comune di Correzzola (Padova) e prelevata stamani, grazie a un intervento congiunto delle Mobili di Trieste e Padova che ha creato qualche tensione con gli abitanti del campo.
Ritenuta molto brava a compiere furti, aveva girato varie famiglie di etnia rom nel Nord Est. Ora verrà affidata a una struttura protetta, su indicazione della Procura di Trieste.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog