Cerca

In salotto? C'è il cinghiale

Genova, un uomo ospita la bestiola di 150 chili in casa

In salotto? C'è il cinghiale
C'è chia ha cani, gatti o criceti. E chi un cinghiale. Ognuno a casa propria ci tiene quello che vuole, ma certo i vicini hanno il diritto di protesatare. E' accaduto, infatti, a Genova. Ieri pomeriggio una pattuglia delle volanti della Questura è intervenuta in uno stabile di via Berghini dove era scoppiata una lite tra condomini. Alcuni di essi accusavano il proprietario di un appartamento di tenere animali in cattive condizioni igieniche. I poliziotti hanno trovato nell'appartamento escrementi sparsi sul pavimento, con i mobili accatastati ai lati delle stanze per far spazio alle bestiole. In una camera vivevano due cani di tipo pitbull, in un'altra stanza un cinghiale di 150 chili. Il proprietario si è giustificato sostenendo che il cinghiale era suo e che lo aveva ospitato a casa dopo che il terreno in località Bavari, dove teneva l'animale, era stato oggetto di atti vandalici. L'uomo temeva per l'incolumità dell'animale. La polizia ha contattato la Provincia di Genova che ha disposto l'accompagnamento del cinghiale nel terreno di Bavari, dove era vissuto fino a pochi giorni prima, lasciandolo, comunque, affidato alle cure dell'uomo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog