Cerca

Sfrattati vivono in spiaggia e diventano i custodi

Conquistano la simpatia dei residenti della zona e presto per loro arriverà una roulotte

Sfrattati vivono in spiaggia e diventano i custodi

Da sei mesi vivono sulla spiaggia Magaggiari di Cinisi. Succede a due senzatetto palermitani. Prima hanno trovato rifugio in una tenda, poi in una roulotte nel parcheggio. I protagonisti? Salvatore Barcellona, 50 anni, separato con due figli e suo cognato, Domenico Raccuglia, 60 anni. Dopo essere stati sfrattati dal proprietario dell'appartamento in cui abitavano a Palermo, per un periodo hanno vissuto in una tenda nel boschetto di San Martino delle Scale. Poi, allontanati dalla guardia forestale, hanno deciso di spostarsi nella spiaggia di Cinisi. Nel corso dell'intera estate Salvo e Mimmo hanno dormito in una tenda montata sulla sabbia. In autunno hanno iniziato a pulire la spiaggia, che al di fuori del periodo balneare è molto trascurata. Per questa loro iniziativa son riusciti a conquistare la simpatia dei residenti della zona ed è iniziata una gara di solidarietà grazie alla quale i due senzatetto riceveranno in dono la roulotte dove vivono.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog