Cerca

Il Papa ai politici romani:

"Chi governa persegua bene comune, provvedimenti siano condivisi"

Il Papa ai politici romani:
Questa mattina il Papa ha esortato i politici italiani alla dialettica e ha  ricordato che "la persona umana deve essere al centro dell'azione politica". Durante un incontro con alcuni esponenti dell'amministrazione politica romana, Benedetto XVI ha ricordato come e nelle sedi istituzionali "occorre cercare di favorire una sana dialettica, perché  più le decisioni sono condivise e più risponderanno alle esigenze di sviluppo degli abitanti di un territorio". Il Papa è tornato poi a parlare della crisi economica mondiale, che - ha detto - "ha avuto conseguenze anche per gli abitanti e le imprese di Roma e il Lazio", spingendo ancora di più ad uno  "sviluppo umano autentico".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog