Cerca

"El Gordo" rischia di uscire di cella

Uccise Federica in Spagna, decorrenza dei termini

"El Gordo" rischia di uscire di cella
Victor Diaz Silva rischia di essere rimesso in libertà per decorrenza dei termini di carcerazione preventiva. Un anno e mezzo fa’ l’omocidio: il 30 giugno 2008 l'uruguaiano detto 'El Gordo' reo confessò il delitto di Federica Squarise, 21 anni di San Giorgio delle Pertiche, in provincia di Padova, a Loret de Mar in Spagna.

L'allarme è dell'avvocato della famiglia Squarise, Agnese Usai, che oggi denuncia che per l'uomo a luglio potrebbero aprirsi le porte del carcere. “Tra pochi mesi - afferma Usai all'ANSA - in assenza di una sentenza di condanna o di un provvedimento che stabilisca la proroga dei termini di custodia cautelare, l'indagato dovrà essere liberato. Il processo poichè non è ancora iniziato, difficilmente potrà concludersi a luglio”. Il ritardo, ha fatto sapere il collega spagnolo della professionista italina, è dovuto al fatto che il Tribunale Supremo in Spagna deve ancora stabilire se tale tipologia di reati debba essere giudicata da un un Collegio di giudici togati o da uno di giudici onorari. “La famiglia - dice ancora l'avvocato - vive un profondo sconforto a distanza di quasi due anni non vede ancora il riconoscimento della responsabilità del reo confesso, che ha ucciso e violentato la figlia”. A questo proposito la stessa famiglia Squarise e l'associazione 'Per Federicà onlus lanciano un appello affinchè le autorità intervengano e almeno si garantisca che El Gordo non venga liberato per decorrenza dei termini di carcerazione preventiva. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • roaldr

    17 Gennaio 2010 - 16:04

    anche nella Spagna di Zapatero, icona delle sinistre, dopo un anno e mezzo non hanno ancora processato questo infame? anche nella Spagna di Zapatero, icona delle sinistre, uno squallido reo confesso di omicidio a sfondo sessuale, potrebbe uscire di carcere per un cavillo burocratico? ma tu guarda!

    Report

    Rispondi

blog