Cerca

Falso allarme bomba a Torino

Borghezio: "È un pesante avvertimento, una minaccia nei confronti della Lega"

Falso allarme bomba a Torino
Falso allarme bomba a Torino. A lanciarlo sono state due telefonate al centralino dell'ospedale e al 113, con cui si segnalava la presenza di un ordigno presso il centro congressi dell'ospedale Molinette. Nell’edificio si terrà oggi il convegno della Lega Nord, "Una promessa mantenuta, la proposta di un piano socio-sanitario per la Regione Piemonte 2010-2015". L'europarlamentare Mario Borghezio ha commentato l’accaduto, sostenendo che si tratta di «un pesante avvertimento, una minaccia nei confronti della Lega particolarmente grave perché ha creato preoccupazione anche nei ricoverati dell'ospedale e nei loro famigliari».

Dopo le telefonate la polizia è intervenuta per i dovuti controlli e, rientrato l'allarme, il convegno è iniziato con una ventina di minuti di ritardo. Nella giornata interverrà, tra gli altri, il capogruppo del Carroccio alla Camera, Roberto Cota, candidato alla Regione Piemonte.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog