Cerca

Ricatti ai vip, parla Genchi:

"Scoop commissionati dai servizi segreti"

Ricatti ai vip, parla Genchi:
Nella vicenda del fotoricatti ai vip, per i quali è indagato Fabrizio Corona, spunta una nuova ipotesi.
''I fotoricatti sono commissionati dai servizi segreti, oltre Corona c'é un sistema che sul ricatto governa l'Italia'': ne e' convinto il consulente informatico Gioacchino Genchi, ospite del programma KlausCondicio su YouTube. ''È emerso in diverse indagini, di alcune delle quali mi sono occupato personalmente alla procura di Roma e di Catanzaro - ricorda Genchi -: quello che e' accaduto a Sircana, a Boffo, a Lapo Elkann, quello che èaccaduto nell'archivio fotografico è frutto di un circuito informativo di persone che stanno all'interno delle istituzioni dello Stato. Poi pagano le agenzie fotografiche, poi paga Corona il conto per tutti, viene processato perché fa comodo pure a lui perché diventa un personaggio pur facendosi processare e condannare. Però si tratta comunque di un'informazione finta, io so benissimo che dietro Corona e oltre Corona c'è un sistema che sul ricatto governa l'Italia", ha detto Genchi.  L'ex consulente informatico delle procure ha quindi alzato il tiro. E se davvero i servizi segreti fossero implicati nell'affare, c'è da scommettere che il clima di queste settimane diventerà veramente infuocato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog