Cerca

Alcoa, nuova protesta

operai bloccano cancelli

Alcoa, nuova protesta
Non si placa la tensione nello stabilimento Alcoa di Portovesme, Carbonia-Iglesias, dove operai e sindacalisti preparano il trasferimento in massa nella capitale, in vista dell'incontro fissato per martedì 2 febbraio a Palazzo Chigi. Questa mattina, reduci dalla clamorosa occupazione di ieri dell'aeroporto di Cagliari-Elmas, i lavoratori hanno bloccato l'ingresso dello stabilimento di Portovesme. Centinaia di operai si sono riuniti davanti ai cancelli e hanno bloccato l'accesso alla fabbrica, impedendo di fatto l'ingresso ai dirigenti della multinazionale americana. I lavoratori hanno annunciato che lunedì sera si imbarcheranno sul traghetto in partenza da Cagliari per Civitavecchia con un biglietto di sola andata e non torneranno a casa fino a quando non sarà data loro la garanzia che Alcoa continuerà a produrre alluminio negli stabilimenti italiani.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog