Cerca

Esplosa una cisterna Amadori

Un operaio, rimasto gravemente ferito, è in pericolo di vita

Esplosa una cisterna Amadori
Esplosa una cisterna dell’azienda avicola Amadori. Alle 3.10 di ieri notte nello stabilimento di Borgo San Vittore a Cesena un'autoclave piena d'acqua si è ghiacciata a causa delle basse temperature fino a spaccarsi. A fare le spese dello scoppio è stato Giovanni Prati, elettricista 32enne dipendente da due anni dell’Avi.Cop. l’uomo è rimasto gravemente ferito ed è adesso ricoverato in terapia intensiva all'ospedale Bufalini, dove gli è stato riscontrato un trauma cranico. I medici temono il peggio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog