Cerca

Valsesia, il Porsche Sci Club Italia fa tappa all’Alpe di Mera

Evoluzioni su circuito ghiacciato e sci ad altissimo livello

Valsesia, il Porsche Sci Club Italia fa tappa all’Alpe di Mera
Sarà all’Alpe di Mera la terza tappa del circuito Porsche Sci Club Italia della stagione invernale 2009-2010. Dal 5 al 7 febbraio il prestigioso club sarà accolto all’Alpe di Mera che, grazie alla sua posizione con piste sempre soleggiate ed innevate e l’accoglienza che contraddistingue la località, si dimostra essere luogo ideale per un weekend all’insegna dello sci, delle quattro ruote e del gusto per la competizione.
 
Venerdì 5 febbraio i partecipanti verranno accolti direttamente sulle piste in vetta e il gruppo pernotterà presso lo Sport Hotel Camparient, confortevole albergo a conduzione familiare che saprà offrire ai suoi ospiti deliziosi piatti a base di cucina locale, per la scoperta dei sapori del territorio. La giornata di sabato 6 febbraio sarà scandita da un’abbinata di attività che si svolgeranno prevalentemente sulla neve: il mattino si animerà con una gara cronometrata di slalom gigante, dove ciascun partecipante metterà in mostra la propria abilità sugli sci. Attorno a metà pomeriggio la competizione si sposterà dalle lamine ai divertenti bob: si tratterà di una gara a tappe che, partendo dall’Alpe di Mera, raggiungerà Scopello il paese a valle. Tra una gara e l’altra, i partecipanti avranno occasione di sciare assieme al campione mondiale di sci Peter Runggaldier, vincitore della coppa del mondo di Super Gigante nel 1995 e di numerosi podi, oggi direttore tecnico del Porsche Sci Club Italia.
 
Domenica 7 febbraio, il rombo dei motori delle Porsche  sarà protagonista della giornata grazie alla gara su circuito ghiacciato organizzata presso la pista di Riva Valdobbia (Vc). Tutti i membri dello sci club predisporranno la propria Porsche di pneumatici invernali, con i quali potranno sfidarsi in curve mozzafiato e derapate da brivido in condizioni estreme di guida, lasciando libero sfogo alla loro passione. Un evento unico aperto anche a tutti coloro che volessero vedere in azione e sentire il rombo di questi bolidi da centinaia di cavalli in veste sportiva.
 
L’Alpe di Mera è pronta per ospitare tale prestigiosa iniziativa contraddistinta dal nome Porsche, marchio di eccellenza indiscussa nel settore automobilistico, e di accogliere un centinaio di amanti della neve e appassionati d’auto, offrendo loro un ricco programma d’attività creato ad hoc per un weekend sportivo all’insegna della sfida e dell’adrenalina.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog