Cerca

Lite tra coniugi? Lei affitta la ruspa e demolisce la casa

Treviso, l' uomo ha trovato al suo rientro da lavoro buona parte dell'abitazione praticamente distrutta dalla moglie

Lite tra coniugi? Lei affitta la ruspa e demolisce la casa
Le liti con la moglie possono diventare anche pericolose, ma soprattutto costose. A dimostrarlo è la vicenda accaduta in provincia di Treviso. Un uomo di 45 anni di Codogné, da tempo in lite con la moglie dalla quale è in fase di separazione, ha trovato al suo rientro da lavoro buona parte dell'abitazione praticamente distrutta ed ha accusato la consorte di essere responsabile dell'accaduto. La donna, che si trovava nella casa di una sorella con i tre figli, secondo i carabinieri sarebbe la responsabile del danno che, in assenza del coniuge, avrebbe incaricato un'impresa edile di demolire metà dell'abitazione che, benché ancora abitabile, non era ancora stata ristrutturata secondo un precedente progetto.  L’uomo ha dato in escandescenze, minacciando a sua volta di incendiare la parte dello stabile risparmiata dalle ruspe e di appiccare il fuoco anche a se stesso. Da subito intervenuti sul posto,  i militari l'hanno convinto l’uomo ad assumere un atteggiamento più razionale, informandolo della possibilità di denunciare la consorte per danneggiamento aggravato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • blues188

    05 Febbraio 2010 - 14:02

    Tremate, tremate, le streghe son tornate.

    Report

    Rispondi

blog