Cerca

Rignano, a giudizio i cinque imputati

Sotto accusa tre maestre, una bidella e un autore tv

Rignano, a giudizio i cinque imputati
Rinviati a giudizio i cinque imputati negli abusi sui bambini dell'asilo di Rignano Flaminio. Lo ha deciso il giudice dell'udienza preliminare di Tivoli, Pierluigi Balestrieri, accogliendo la richiesta del pm Marco Mansi. Sotto accusa ci sono tre maestre, Marisa Pucci, Silvana Magalotti e il marito, l'autore tv Gianfranco Scancarello, e la bidella Cristina Lunerti. Ventuno invece i bambini della scuola materna "Olga Rovere" vittime delle violenze. Il processo avrà inizio il 27 maggio prossimo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • veneziana49

    12 Febbraio 2010 - 20:08

    Finalmente hanno voluto dare ascolto a quei poveri bambini violati e ai loro genitori! I bambini dovrebbero essere sempre ascoltati tantopiù quando sono molto piccoli e ancora non hanno alcuna malizia. Questo caso come altri di abusi sui bambini è inquietante per il fatto in sè e anche perchè nessuno sembra voler credere ai bambini, i quali, data l'innocenza della loro piccola età, come potrebbero essere capaci di "inventare" una calunnia simile? Spero che questo processo serva da esempio agli inquirenti per il futuro e non metta più in dubbio ciò che lamenta un bambino. Siamo in un mondo che sembra pensare molto al benessere dei bambini e invece troppo spesso li usa e li sfrutta con deprecabile e spietato cinismo, forse più che nel passato, a volte nonostante l'apparenza di un ambiente rassicurante come una scuola materna. Tutta la mia solidarietà ai bambini e ai loro genitori, che Dio li assista, li benedica e li aiuti ad avere giustizia finalmente. Un punto a favore del PM.

    Report

    Rispondi

blog