Cerca

Stalking, arrestata 16enne

Perseguitava l'ex 17enne e la nuova ragazza

Stalking, arrestata 16enne
La legge sullo stalking agisce anche al “contrario”. È infatti di queste ora la notizia di una particolare vicenda, in cui la vittima dello stalking è un ragazzo 17enne.
Una ragazza di 16 anni è stata arrestata dai carabinieri perché da tempo, secondo quanto accertato dagli investigatori, perseguitava il suo ex e la sua nuova ragazza. È accaduto in una città del nord barese dove i carabinieri hanno notificato alla ragazza l'ordinanza applicativa della misura cautelare della permanenza in casa, disposta dal gip del Tribunale dei minorenni di Bari.
Da luglio scorso, la 16enne non si rassegnava per l'interruzione della sua relazione con un coetaneo 17enne, che si era poi legato sentimentalmente con un'altra ragazza. L’adolescente ha così iniziato a inviare sms con contenuti offensivi e dal tono intimidatorio, scrivere frasi ingiuriose con lo spray e esporre volantini manoscritti sui muri della cittadina. A causa di queste azioni, i due 17enni non uscivano di casa se non accompagnati da adulti.
Lo scorso mese di novembre, inoltre, la 16enne, a bordo di uno scooter guidato da un complice maggiorenne, avrebbe bloccato l'auto guidata dalla madre dell’ex, e avrebbe colpito il mezzo con pugni e calci nel tentativo di sfondare il parabrezza, danneggiando lo specchietto retrovisore. A quel punto la famiglia del 17enne ha denunciato ai carabinieri tutti gli episodi compiuti dalla ragazzina.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

blog