Cerca

Rogo nella casa di riposo, muore anziano legato al letto

Succede a Cervarezza di Busana, comune dell'Appennino reggiano

Rogo nella casa di riposo, muore anziano legato al letto
Un anziano è morto per le ustioni riportate durante l’incendio scoppiato nella sua stanza all’interno di una casa di riposo nell’Appennino reggiano. Questa notte verso e ore 4,30 i Carabinieri della Compagnia di Castelnovo Monti e della Stazione di Collagna, chiamati dal 118, sono intervenuti a Cervarezza di Busana, comune dell’Appennino reggiano, dove si era sviluppato un incendio all’interno di una stanza della casa di riposo occupata dal 67enne P. L., di Baiso.

L'uomo è stato ricoverato all’Ospedale Sant’Anna di Castelnovo Monti e poi, per le gravi condizioni, è stato trasferito all’ospedale Maggiore di Parma. Gli altri ospiti della struttura sono stati dapprima trasportati al day hospital di Castelnuovo Monti, ma nessuno ha riportato conseguenze dall’incendio nell’ospizio. Verranno trasferiti in altre strutture della zona. Un’assistente sanitaria, che cercava di prestare i primi soccorsi, è rimasta lievemente intossicata: è stata ricoverata in osservazione nel reparto di medicina dell’ospedale di Castelnovo Monti.

Secondo le prime informazioni, l'uomo era legato con un polso alla sponda del letto. Lo avrebbero riferito i soccorritori ai carabinieri. L'uomo sarebbe seguito da qualche tempo dai servizi di igiene mentale. Non si può escludere che l'incendio sia partito in maniera accidentale dallo stesso paziente, che avrebbe acceso una sigaretta con la mano libera. Un mozzicone potrebbe avere innescato il rogo.
I Carabinieri di Collagna hanno avviato le indagini ed hanno sequestrato la stanza dell’anziano paziente, la casa protetta non è stata ancora dichiarata inagibile. Gli altri dieci ospiti inizialmente evacuati dalla struttura si trovano in buone condizioni e dopo le visite mediche precauzionali saranno nuovamente ospitati nella casa di riposo.


Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog