Cerca

Facebook, trovato l'autore del gruppo choc

E' un cingalese di 19 anni affetto da disturbi psichici

Facebook, trovato l'autore del gruppo choc
Dopo giorni di ricerche, gli investigatori hanno scoperto l'autore del gruppo choc di Facebook contro i bambini down. L'ideatore della pagina che ha fatto discutere l'intera popolazione è un ragazzo cingalese di 19 anni denunciato, affetto da disturbi comportamentali e tuttora sottoposto a trattamento ed assistenza psichiatrica.

A trovarlo in una località isolata nei pressi di Roma, dove abita sono stati gli uomini del Servizio Polizia Postale e delle Comunicazioni di Roma e il Compartimento Polizia Postale e delle Comunicazioni di Catania, nel contesto delle indagini delegate dalla Procura della città. Il ragazzo ha subito confessato, ammettendo le proprie responsabilità. Si è però giustificato affermando di avere creato il gruppo su Facebook «per trovare molti amici». Il reato che gli viene contestato è istigazione a delinquere.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • geog

    07 Marzo 2010 - 10:10

    hanno fatto bene, benissimo a chiudere tempestivamente questo blog. ma mi domando e chiedo: come mai non hanno usata la stessa tempestività nel chiudere (sempre che sia stato chiuso) il blog "Uccidiamo Berlusconi"? come mai non hanno ancora trovato l'autore? forse perchè uccidere Berlusconi NON è istigazione alla violenza? forse perchè l'autore è un giudice (o ex)? qualcuno vuole (o può) darmi la risposta?

    Report

    Rispondi

  • mab

    06 Marzo 2010 - 13:01

    deve pagare pesantemente e non può rimanere libero per poter fare del male ad altri. Ma visto che è un cingalese, chissà,forse per molti (e soliti) la schifosa azione forse non sembrerà così grave........

    Report

    Rispondi

blog