Cerca

Riciclaggio, la gioielleria di Mokbel

I Ros sequestrano diamanti per 4 milioni di euro

Riciclaggio, la gioielleria di Mokbel
Quattro milioni di euro in diamanti sono stati rinvenuti dai carabinieri del Ros nella gioielleria di Piazza Campo dei Fiori. I preziosi, per oltre 150 carati, si trovavano, insieme a denaro contante, all'interno di un doppio fondo della cassaforte, come ipotizzato dalle forze dell'ordine.

La compravendita di diamanti
- Le indagini nell'ambito dell'inchiesta sul riciclaggio, infatti, avevano accertato che i capitali illegali riciclati all'estero dal gruppo criminale di Gennaro Mokbel, venivano recuperati attraverso istituti di credito svizzeri, lussemburghesi e sammarinesi per essere reinvestiti nel settore dei diamanti, estratti in Uganda, lavorati in laboratori dell'Estremo Oriente e commercializzati nella Capitale attraverso una serie di gioiellerie, con la completa reintegrazione dei cespiti nel circuito economico legale. La compravendita di diamanti, insieme a quadri e sculture, era quindi uno dei canali usati per il riciclaggio e il progetto dell'imprenditore romano arrestato nei giorni scorsi era proprio quello di aprire una catena di gioiellerie.

Intercettazioni - Nell'ordinanza del gip si legge un dialogo intercettato tra Marco Toseroni, Silvio Fanella e Giorgia Ricci. Il primo spiega ai due interlocutori come sta operando a livello internazionale per iniziare il commercio dei diamanti: «Ma te spiego pure per fare questo... allora io ho fatto fare dai giapponesi (identificati in Mr Lee e Iwasawa Takeshi) due società cinesi ... "cinese uno" e "cinese due". Sono cinesi... non riconducibili...con questi qui, ho fatto contratti di ... consignment agreement... come i contratti di conto vendita, per cui loro ... noi mettiamo ... non gli interessa a loro il carico di diamanti... cioè non possono prendere così... nessuno gli chiede il bilancio prima ...». Si evince, rileva il gip, che si tratta di un sistema anche per far transitare diamanti anzichè soldi: «Noi c'abbiamo una società di... c'avemo 13 milioni di diamanti... dobbiamo trovare una gemma di pari valore ovvero più gemme di pari valore ad Hong Kong... a quel punto non paghiamo un ca... circolano i diamanti».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog