Cerca

Maxitruffa telematica: 17 arresti

Migliaia le persone truffate che si sono viste prosciugare i propri conti correnti: danni per un milione di euro

Maxitruffa telematica: 17 arresti
Vasta operazione di polizia giudiziaria del Compartimento Polizia Postale e delle Comunicazioni che dalle prime ore del mattino sta eseguendo 17 ordinanze di custodia cautelare in carcere. L'accusa è di associazione a delinquere finalizzata al reato di phishing. Gli arresti vengono eseguiti in Romania con mandato di arresto europeo nelle province di Milano, Perugia, Padova e Novara. Migliaia le persone truffate che si sono viste prosciugare i propri conti correnti con un danno che dalle prime stime sfiora il milione di Euro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • nellosilvia

    11 Marzo 2010 - 11:11

    Sarà un caso ma questi rumeni ci sono sempre di mezzo.A parte i furti di rame a danno delle ferrovie,che causano ritardi nei treni ma queste tnnellete di rame a chi le vendono?ora riescono anche a fregarci clonando le carte di credito e quant?altro.Poi siamo noi gli intelleranti razzisti.Molti lavorano onesstamente ma tanti creano danni enormi.

    Report

    Rispondi

blog