Cerca

Tabaccaia Accoltella la vicina per rapinarla

Fermata 51enne di Albavilla (Como)

Tabaccaia Accoltella la vicina per rapinarla
Ha rapinato e accoltellato una vicina di casa, e per non farsi riconoscere ha indossato una maschera di carnevale da film dell'orrore, di quelle che vende nella sua tabaccheria.
Alessandra Frigerio, 51 anni, commerciante di Albavilla, in provincia di Como, è stata fermata dai Carabinieri per rapina e tentato omicidio.

La vittima dell'aggressione è una donna di 56 anni, Raffaella Paola Cereda, raggiunta da un fendente alla gola. La donna è stata operata in ospedale, ma non sarebbe in pericolo di vita. L'aggressione è avvenuta questa mattina nel centro del paese, dove abitano sia la fermata che la ferita.
Da quanto si è potuto apprendere la tabaccaia aveva un debito da pagare e aveva bisogno immediato di denaro. Ha quindi deciso di rapinare la vicina.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • gigi il negher

    11 Marzo 2010 - 13:01

    A breve forse leggeremo: milanese senza lavoro rapina extracomunitario lavavetri.

    Report

    Rispondi

blog