Cerca

Riciclaggio, un altro tesoro di Mokbel

Sequestrati quadri e opere d'arte per decine di milioni di euro

Riciclaggio, un altro tesoro di Mokbel
Migliaia di quadri e opere d’arte per un valore di decine di milioni di euro sono state sequestrate questa mattina dai carabinieri del Ros. L'operazione rientra nell'ambito dell'inchiesta "Broker", che ha portato a diversi arresti per il riciclaggio di oltre 2 miliardi di euro.

Le opere d'arte - Si tratta di dipinti, serigrafie, litografie e decine di sculture di artisti contemporanei e moderni, quali De Chirico, Clerici e Messina,
custodite all’interno di quattro gallerie al centro di Roma e nei quartieri Parioli e Fleming. Le opere d’arte saranno esaminate dagli specialisti del Comando tutela patrimonio culturale dei carabinieri.

Il riciclaggio - Gli investigatori hanno spiegato che "proprio nel settore delle opere d’arte oltre che in quello dei diamanti, l'organizzazione facente capo a Gennaro Mokbel reimpiegava parte degli ingentissimi capitali illegali riciclati all’estero". I guadagni illegalmente acquisiti venivano reimpiegati "attraverso una serie di operazioni commerciali fittizie di acquisto e vendita di servizi di interconnessione telefonica internazionale, con la compiacenza di alti funzionari ed amministratori delle società Telecom Italia Sparkle e Fastweb".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog