Cerca

Pasqua all'insegna del maltempo

Bollino rosso su strade e autostrade: venerdì e sabato giornate più impegnative

Pasqua all'insegna del maltempo
Il maltempo non intimorisce i vacanzieri che approfittano del ponte pasquale per lasciare le città. Un primo assaggio di esodo per le vacanze di Pasqua si è avuto questa mattina, quando sono iniziate le prime partenze con veicoli in uscita dalle grandi città, soprattutto Roma e Milano.
Al momento, come testimonia Autostrade per l'Italia, la situazione viabilità è tranquilla, ma già nel pomeriggio saranno molti gli italiani che, usciti dal lavoro, si metteranno in viaggio con un inevitabile aumento del traffico. Attese per domani e sabato le giornate più impegnative su strade e autostrade. Le lunghe percorrenze saranno favorite dal blocco dei mezzi pesanti che non potranno viaggiare domani dalle ore 16 alle 22, sabato 3, domenica 4 e lunedì 5 aprile dalle 8 alle 22 e nella giornata di martedì 6 aprile dalle ore 8 alle ore 14.
Da questa mattina è scattato il piano predisposto dall'Anas per la gestione del traffico durante le festività di Pasqua sulle strade e le autostrade italiane. Lo riferisce l'Anas sottolineando che al momento il transito è regolare su tutta la rete.
Intorno alla città di Milano nella mattinata si sono registrate code e rallentamenti sulle tangenziali e sull'A4, in particolare, tra il nodo di Pero e Cormano. Traffico sostenuto ma senza disagi particolari sull'A3 Salerno-Reggio Calabria, in entrambe le direzioni, con qualche rallentamento solo in prossimità dei restringimenti tra Contursi e Sicignano e tra Padula e Sala Consilina.
Anas ricorda che un forte incremento del traffico è previsto a partire dal pomeriggio di oggi alla mattina di sabato 3 aprile e, per gli spostamenti del rientro, dal pomeriggio di lunedì di Pasquetta fino alla sera di martedì 6 aprile, quando riprenderanno a circolare anche i mezzi pesanti.

Eppure il maltempo continua a tenere nascosta la primavera.
Le fortissime raffiche di vento di ieri hanno abbattuto 15 alberi ad alto fusto lungo la strada comunale che a Fano conduce alla Ss 73 bis e all'imbocco dell'A14. La strada è stata chiusa al traffico, in attesa che gli operai comunali rimuovano le piante, e i vigili urbani hanno disposto percorsi alternativi per la viabilità cittadina. Gli automobilisti in ingresso o uscita dall'autostrada devono servirsi dei caselli di Marotta o Pesaro.
Nevica da questa mattina in Trentino sopra i mille metri, soprattutto nella parte occidentale della provincia. Al momento non si registrano particolari problemi al traffico, i mezzi sgombraneve sono all'opera sulle strade di montagna. Tutti passi risultano aperti e transitabili. A Sant'Antonio di Mavignola, nei pressi di Madonna di Campiglio, uno spazzaneve si è scontrato con un due auto provocando il ferimento non grave di due persone.
E sono dovute intervenire le lame spazzaneve sull'autostrada A12, tra Sestri Levante (Genova) e Brugnato (La Spezia) per liberare la carreggiata dalla grandine caduta copiosamente nella tarda mattinata. La forte grandinata ha rallentato il traffico e si sono formate code di autoveicoli. Molti gli automobilisti che si sono fermati nelle numerose gallerie del tratto per evitare l'impatto con i chicchi di ghiaccio che hanno reso sdrucciolevole l'asfalto. Vista la quantità di ghiaccio accumulatosi, le autostrade Salt, che gestiscono il tronco, hanno deciso di far uscire gli spazzaneve.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • paolo956

    02 Aprile 2010 - 01:01

    Buonasera, vorrei che qualcuno gentilmente mi spiegasse dove sta la crisi... Possibile che tutti, durante la settimana, piangono ...ahhh non ci sono soldi...ahhh cvome faccio ad arrivare a fine mese...poi bastano tre giorni di ferie e le autostrade si bloccano, gli hotel sono stracolmi e le città si svuotano....sono contento per chi riesce a staccare ed andarsene in ferie, ma allora cerchiamo d'essere meno rompicoglioni sulla crisi...giusto...???

    Report

    Rispondi

blog