Cerca

Infanticidio, interrogato Calissano

L'attore presentò la madre del piccolo Alessandro a Rasero, accusato di omicidio

Infanticidio, interrogato Calissano
Sull'omicidio del piccolo Alessandro interviene Paolo Calissano, convocato in questura per un interrogatorio come persona informata dei fatti. L'attore, infatti, presentò Katerina Mathas, madre del bambino, a Giovanni Antonio Rasero, il compagno della donna accusato di omicidio volontario in concorso. I due si sarebbero conosciuti durante la festa di inaugurazione dell'ufficio del broker. Dopo essere stato ascoltato per tre ore, Calissano ha dichiarato:«È una storia triste. Ma questo lo sa chiunque. Non posso dire niente perché il pm ha secretato tutto. Il bambino lo avevo visto qualche volta».
 
Nuovi accertamenti - Oggi gli avvocati dell'indagato hanno depositato un'istanza per rivedere gli esami autoptici e gli accertamenti sul Dna, per controllare la validità dei dati obiettivi raccolti durante gli accertamenti medico-legali. Rasero ha chiesto inoltre di sottoporsi al calco dentario, esame rifiutato la settimana scorsa e disposto dal pm per confrontare i calchi dei due ragazzi con le impronte del morso lasciate sul piedino di Alessandro. La notte del 15, infatti, il bimbo di otto mesi morì per due colpi alla testa, dopo essere stato sbattuto a terra, seviziato e torturato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog