Cerca

Bergamo, trovato neonato morto

Scoperto il cadavere nel parcheggio di una discoteca

Bergamo, trovato neonato morto
Questa mattina intorno alla 10.30 ad Arcene, nel bergamasco, è stato ritrovato da un operatore ecologico dell'azienda del comune nel parcheggio di una discoteca il cadavere di un neonato. Un operatore dell’azienda della nettezza urbana ha scoperto il cadavere, avvolto in una coperta e sistemato in una busta di plastica.

Il bimbo, di carnagione chiara, al momento del ritrovamento aveva ancora parte del cordone ombelicale attaccato,  risultano assenti però segni evidenti di violenza. I carabinieri stanno indagando per risalire all’identità della madre del bambino, abbandonato con tutta probabilità durante la notte o nelle prime ore del giorno di oggi. Pur non escludendo alcuna ipotesi, si scava specialmente nell'ambito della prostituzione, sebbene la zona non sia abitualmente frequentata da prostitute.

Secondo i primi esami la morte risalirebbe a 24-36 ore prima del ritrovamento del corpo, ma per chiarire le cause e le circostanze della morte verrà effettuata un esame autoptico.
«Il Comune farà tutto il possibile per dargli almeno una degna sepoltura - ha dichiarato Giuseppe Foresti, sindaco di Arcene - È un dramma nel dramma, un dramma sia per il piccolo, che per la madre che in qualche modo è stata costretta ad abbandonarlo».


Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • semovente

    07 Aprile 2010 - 16:04

    RIVOLTANTE DOVER APPARTENERE A QUESTO MONDO.

    Report

    Rispondi

blog