Cerca

Linate, lepre manda in avaria aereo con a bordo parlamentari Pdl-Lega

Il motore è esploso poco prima del decollo. L'unica vittima è l'innocente roditore

Linate, lepre manda in avaria aereo con a bordo parlamentari Pdl-Lega
Una lepre ha fatto esplodere  il motore di un aereo in partenza da Linate, e diretto a Roma, su cui erano a bordo alcuni parlamentari lombardi.Tutti del centrodestra. Tra i deputati coinvolti  nell'avventura, Giorgio Jannone, Riccardo De Corato, Viviana Beccalossi, il sindaco di Brescia Adriano Paroli, più una decina di altri parlamentari di Pdl e Lega.


Tanta paura ma per fortuna pochi  danni. Colpa di una lepre, che pochi minuti prima del decollo, si è infilata in uno dei motori  dell'aereo che avrebbe dovuto  portare a Roma molti parlamentari di Pdl e Lega. "Il motore dell’aereo è esploso appena prima del decollo,  quando mancavano pochi metri prima di staccarsi da terra. Abbiamo  sentito un forte botto e subito dopo una violenta frenata. Poi ci  hanno fatto scendere” ha raccontato Jannone alle agenzie. L’esponente del Pdl racconta le fasi del singolare contrattempo sulla pista dell’aereoporto milanese, che poi è rimasta chiusa per alcuni minuti:  "C'è stata tanta paura -dice ancora Jannone- e ora siamo qui, in attesa di un altro volo. Tra poco dovremmo ripartire...".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • giupul

    13 Aprile 2010 - 19:07

    Così la cara Cancita ed il suo amico Staino possono essere contenti.

    Report

    Rispondi

  • Liberovero

    13 Aprile 2010 - 17:05

    non arrivi il solito cretino a scrivere che si tratta di una lepre comunista.

    Report

    Rispondi

  • nonnopiero

    13 Aprile 2010 - 16:04

    speriamo che staino e il direttore dell'unità non esprimano il loro disappunto pubblicamente.

    Report

    Rispondi

blog