Cerca

Perde lo stipendio alle slot e inventa una rapina

Si presenta in questura per fare denuncia ma viene smascherato

Perde lo stipendio alle slot e inventa una rapina
Gioca alla slot-machine e al videopoker e perde tutto lo stipendio di un mese. Decide allora di mettere in atto un piano: scompare da casa per un una notte intera e la mattina dopo si presenta alla stazione dei carabinieri di Civitanova Marche, raccontando di essere stato rapinato per strada, subito dopo aver ritirato in banca lo stipendio.

Chiede di formalizzare una denuncia per rapina, ma viene riconosciuto dagli investigatori, ai quali i familiari dell’uomo si erano rivolti per denunciarne la scomparsa. Scatta così per l’accanito giocatore una denuncia di simulazione di reato e false dichiarazioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog