Cerca

A processo Eddie Irvine e Gabrieli Moratti

L'ex pilota e il figlio del sindaco di Milano si picchiarono nel privè dell'Hollywood

A processo Eddie Irvine e Gabrieli Moratti
Eddie Irvine e Gabriele Moratti finiscono davanti ai giudici per una rissa scoppiata in discoteca. L'ex pilota di Formula Uno e il figlio del sindaco di Milano se le diedero di santa ragione per motivi di gelosia, il 20 dicembre del 2008, nel privè dell'Hollywood.
Irvine nella sua denuncia ha sostenuto che Moratti lo ha preso a pugni in testa, provocandogli seri problemi a un timpano. L'altro invece dice di essere stato colpito con un bicchiere in faccia.

Il processo a carico dei due, rinviati a giudizio dal pm Giulio Benedetti con decreto di citazione diretta, si terrà davanti alla decima sezione penale del Tribunale di Milano, il prossimo 2 febbraio. Entrambi sono imputati per lesioni gravi e Moratti è accusato anche di minacce aggravate. Per evitare il dibattimento, i due dovrebbero giungere a una conclusione transattiva ed extragiudiziale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog