Cerca

Ascoli Piceno, giovane accoltella genitori: solo feriti

Ignota la causa del raptus

Ascoli Piceno, giovane accoltella genitori: solo feriti
La scorsa notte, in Via del Giordano ad Ascoli Piceno, un 22enne, incensurato e che presta servizio civile alla Misericordia, dopo essere rientrato a casa verso l'una di notte, per motivi ancora ingoti forse colto da un raptus, ha preso in cucina dei coltelli da tavola ed è entrato nella camera da letto dei genitori che stavano già dormendo.

Il ragazzo si è avventato dapprima sul padre, colpendolo allo stomaco, e poi sulla madre. Entrambi i genitori hanno cercato di difendersi e in un primo momento sono riusciti a scappare alla furia del ragazzo rifugiuandosi in un'altra camera. La rabbia del giovane non si è placata sino a quando il padre è uscito dalla stanza. Il 22enne lo ha inseguito dentro e fuori l'abitazione.
Quando sul posto è arrivata una volante gli agenti hanno trovato il ragazzo che infieriva ancora sul padre. Sul posto è intervenuta anche la Squadra Mobile e il personale del Gabinetto Ufficiale di polizia scientifica.

Il padre, 65enne come la moglie, è stato ricoverato in ospedale e sottoposto a un delicato e urgente intervento chirurgico. Ora è in prognosi riservata ma dalle prime indicazioni sembra essere in pericolo di vita. 
La madre, invece, ha riportato solo ferite alle mani.  Gli investigatori stanno tentando di capire cosa abbia scatenato la violenza del 22enne. Sembra che negli ultimi tempi avrebbe avuto problemi psicologici.  Il ragazzo è stato arrestato con l'accusa di tentato omicidio e lesioni volontarie. Al momento si trova nella Casa Circondariale di Ascoli.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog