Cerca

Colpo contro l'abusivismo

Blitz dei Carabinieri di Salerno a Procida e Ischia. Chiusi 34 cantieri

Colpo contro l'abusivismo
Operazione contro l'abusivismo quest'oggi sulle isole salentine di Procida e Ischia. I Carabinieri hanno infatti sequestrato 4500 metri quadrati di immobili sorti senza autorizzazioni su aree sottoposte a vincoli ambientali, denunciando 51 persone.
Un'operazione da oltre 10 milioni di euro. Dalle prime stime, infatti, il valore degli immobili e degli edifici ristrutturati si aggirerebbero intorno agli 11,3 milioni di euro.
Oltre al valore economico e paesaggistico dell'operazione, il blitz, condotto con l’ausilio del Nucleo operativo ecologico, dei Subacquei e del Nucleo elicotteri di Pontecagnano (Salerno), permette di fare un passo in avanti anche contro il dissesto idrogeologico: lo scorso novembre, infatti, nel comune di Casamicciola (uno di quelli interessati dai sequestri) una ragazza morì travolta da una frana scaricatasi sul porto della cittadina e in cui rimasero ferite altre 20 persone.
I sequestri hanno permesso la chiusura di 34 cantieri. Di questi sei sono stati individuati a Ischia, 5 a Forio  e uno a Procida, mentre la maglia nera in questa poco gradita classifica la detengono i territori dell’Isola Verde di Barano (15) e, appunto, Casamicciola (7).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • roda41

    25 Aprile 2010 - 23:11

    ma queste case sono funghi? le edificano di notte e la mattina ci sono?invece di demolirle dopo,perché non controllano prima?

    Report

    Rispondi

  • roda41

    24 Aprile 2010 - 22:10

    in una notte? l'isola è piccola ,facendo un giro,non si vedeva che stavano costruendo?

    Report

    Rispondi

  • blues188

    24 Aprile 2010 - 09:09

    Da quelle parti le regole non esistono (tranne quella di farsi mantenere dallo Stato in tutti i modi possibili e non necessariamente onesti). Ben vengano questi sequestri, ben venga la pulizia contro gli abusivi e i loro piani di indebito approprio. Ben venga la legalità. Questi sono giorni di festa per le persone oneste

    Report

    Rispondi

blog