Cerca

Caso Marrazzo, indagati anche i complici di Testini

Luciano Simeone e Carlo Tagliente avrebbero collaborato all'omicidio del pusher Cafasso

Caso Marrazzo, indagati anche i complici di Testini
Nuovi sviluppi nel caso di Giaguarino Cafasso, il pusher deceduto lo scorso 12 settembre per una overdose di eroina purissima vendutagli, come ritengono gli inquirenti, dal Maresciallo Nicola Testini con il preciso scopo di eliminarlo (Cafasso l'avrebbe consumata convinto fosse cocaina).
Sono stati infatti iscritti nella lista degli indagati con l'accusa di concorso in omicidio volontario i militari Luciano Simeone e Carlo Tagliente, già coinvolti nella vicenda del presunto ricatto al presidente della regione Lazio Piero Marrazzo. I due, infatti, sarebbero i complici del maresciallo Testini, già in carcere dallo scorso 29 marzo, arrestato dai Ros in Puglia mentre usciva dalla sua casa di Adelfia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • BERTY

    28 Aprile 2010 - 15:03

    I precedenti commenti li condivido in pieno!!!!!Marazzo si sta mettendo in forma per il rientro in rai, che si sia fatto mettere anche qualche punto di sutura? VERGOGNA VERGOGNA..............5000,00 a botta sono tantissimi, io non riesco ancora a rendermi conto di tutto ciò. Questi sono soldi ,anche delle tasse che noi paghiamo profumatamente. Ci prendono per i fondelli.

    Report

    Rispondi

  • COCCINELLA

    28 Aprile 2010 - 11:11

    ...E LUI ???? E MARRAZZO.....SE LA SPASSA???? CHE SCHIFO,SEMPRE E COMUNQUE SE LA CAVANO. MA IO CONTINUERO' A PROTESTARE E A NON VOLERLO IN TV E DA NESSUN ALTRA PARTE....DEVE VERGOGNARSI!

    Report

    Rispondi

  • emilioq

    28 Aprile 2010 - 07:07

    Si contnua a rimestare nel fango mentre il nostro eroe fa jogging in atteda di tornare alla Rai! E' proprio vero che per diventare personaggi bisogna fare le peggiori schifezze (Corona &Co); non perdono neanche la faccia e acquistano visibilità, lavoro, soldi, pubblicità come avessero fatto qualche scoperta scientifica per il bene dell'umanità. E' proprio un mondo di m..... !!!!!!!

    Report

    Rispondi